lunedì 13 febbraio 2017

Polpette vegetariane di sorgo e bietoline con salsa al curry e pepe rosa


Ogni tanto mi piace sperimentare qualche ricetta nuova e originale.
Volevo fare delle polpette, ma preparale in un modo insolito. Non so se capita anche a voi di voler sperimentare qualcosa di un pò diverso dal solito ma non sapete bene cosa, poi aprite il frigo a caccia di ispirazione e qualche volta esce fuori una ricetta davvero sfiziosa.
Mi credete se vi dico che queste sono di una bontà superlativa?
Sono state un successone e sono proprio soddisfatta del risultato. Sono piaciute così tanto anche ai miei due carnivori incalliti di casa, che mi annoto la ricetta qui sul blog, così non me la scordo, perchè voglio rifarle presto.E ve la regalo, se volete provateci anche voi...
...eccola!

Ingredienti: (dosi per 4 persone)

Per la salsa al curry:
20 g di burro
20 g di farina
3 cucchiaini di curry in polvere
250 ml di latte
1 pizzico di sale

Per le polpette (dosi per 30 polpettine circa)
80 g di sorgo bianco già lessato
1 cipolla bionda piccola
1 ciuffetto di bietoline (solo la parte verde)
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 g di Auricchietto
1/2 cucchiaino di coriandolo
pangrattato qb
olio extra vergine di oliva qb per friggere

Procedimento:

Per la salsa al curry:
Preparate un roux facendo sciogliere lentamente il burro a fuoco basso, quando sfrigola togliete dal fuoco e aggiungete la farina ed il curry mescolando con una frusta per non fare grumi. Aggiungete un pizzico di sale e per ultimo lentamente il latte. Rimettete a fuoco medio e fate addensare la salsa.
Fate raffreddare completamente la salsa prima di servirla. Se dovessero esserci dei grumi, potete utilizzare un frullatore ad immersione per eliminarli. 

Per le polpette 
Per prima cosa mettete a bagno il sorgo in acqua fredda per circa due ore. Poi fatelo cuocere per 30 minuti in acqua leggermente salata, scolatelo e ponetelo in una capiente ciotola aggiungendo anche il parmigiano. 
Nel frattempo affettate sottilmente la cipolla e fatela stufare in un tegame a fuoco medio, insieme alla parte verde delle bietoline, che avrete precedentemente pulito eliminando eventuali filamenti e sciacquato sotto acqua corrente. Quando saranno appassite aggiungete un giro d'olio extra-vergine di oliva e fatele cuocere fino a che siano morbide. Ora unitele al sorgo insieme all'uovo e al formaggio tagliato a piccoli pezzetti il coriandolo se vi piace e amalgamate con una forchetta l'impasto. Aggiungete il pangrattato fino a che sia ben lavorabile per formare le polpette e poi con le mani inumidite formate le polpette e passatele nel pangrattato. 
Una volta preparate fate scaldare bene l'olio e friggetele fino a quando siano dorate. Scolatele su carta assorbente e servitele ben calde con la salsa al curry in accompagnamento.

NOTA
Per una versione più leggera e meno calorica della salsa potete omettere il burro e sostituire il latte con l'acqua. 

Se provate queste polpette fatemi sapere se vi sono piaciute aspetto i vostri commenti!
Arrivederci alla prossima ricetta



3 commenti:

  1. Non ho idea di come sia il sapore del sorgo ma sicuramente queste polpettine hanno un aspetto molto invitante :-) buona settimana

    RispondiElimina
  2. Non conosco il sorgo, ma queste polpettine hanno un aspetto davvero invitante e sono molto eleganti, un bacione cara!

    RispondiElimina
  3. Ciao Anastasia, anche se non ho mai provato a cucinare il sorgo, sono sempre interessata alle novità sopratutto in cucina. Proverò sicuramente la tua ricetta che di sicuro sarà buonissima! :-)

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF